venerdì 27 marzo 2015

Liebster Award 2015!


Saaaalvee Lettori, è la vostra Hopeless che vi parla... OPS, dimenticavo, c'è anche Morea, Persefone e Raggio di Sole... Insomma la tribù al completo :)
Abbiamo una notizia davvero carina da darvi! Walk in Wonderland Ã¨ stato nominato per il Liebster Award 2015!
Lo so, non sapete cosa sia, neppure noi lo sapevamo xD Diciamo che è una sorta di premio assegnato alle blogger da altre blogger, affinché ci si possa far conoscere.
Ringraziamo Ann e Vale del blog Booklist di due sognatrici distratte per averci nominate... Grazie Grazie Grazie ♥

Le regole per partecipare sono: 

· Ringraziare il blog che ti ha nominato. 
· Rispondere alle 10 domande. 
· Nominare altri 10 blog. 
· Porre 10 domande. 
· Comunicare la nomina ai 10 blog scelti (valli a trovare >.<)


Allora, passiamo a rispondere alle domande! Visto che siamo quattro admin, la risposta di ognuna di noi avrà un colore diverso... Preparatevi xD


Morea
Hopeless
Persefone
Raggio di Sole

1. Quando e perché hai aperto il blog?
 Ho aperto il blog con le altre ragazze il 23/02/2015, quindi è passato poco più di un mese.. Perchè? Mmm.. Sapete che non so rispondervi? Alla fine è stato tutto.. Improvviso :P Ma alla base c’è comunque la passione che ci accomuna tutte. 
Il blog è nato da poco, circa un mesetto! L’idea mi è venuta mentre lavavo il mio cane, mi è stato d’ispirazione *va a dargli un croccantino*
Avevo voglia di condividere con qualcuno quello che sono e che mi piace fare…LEGGERE! E quale modo migliore se non un blog?  
Il blog è nato per la passione che abbiamo per i libri, io e le altre admin. E’ nato tutto da un’idea di Hopeless, e io l’ho seguita.
Il blog è nato poco più di un mese fa, precisamente il 23 Febbraio.
Nasce perchè io e le mie tre college non abbiamo nulla da fare U.U, naturalmente sto scherzando.
L’idea del blog è nata dopo una serie di eventi,ci siamo conosciute su Facebook, successivamente abbiamo creato un gruppo su WhatsApp con l’intento di parlare di libri e infine una di noi ha proposto di creare un blog.
Abbiamo tutte accettato con entusiasmo perché tutte noi amiamo leggere e volevamo un piccolo spazio tutto nostro, per trasmettere anche ad altri il nostro amore per la lettura.
Oltre a leggere è bello condividere anche le proprie impressione e opinioni, ecco perché è nato il nostro blog.

2. Ti piace scrivere sul blog?
Si, mi piace molto scriverci anche se, essendo un blog dove vengono recensiti libri, c’è “poco” spazio per i nostri “sfoghi” (ASYLUM ). La cosa che più apprezzo tuttavia è l’anonimato abbiamo tutte un nickname ^^ Ognuno l’ha scelto in base alle proprie passioni. :P Beh.. MOREA che vi ricorda? Ahahah
ADORO scrivere sul blog, mi sento libera di far uscire la vera me, e poiiiiiii lì posso sfogare la mia ossessione per il cioccolato :3
Amo scrivere su blog. Non conosco molte persone cui cui parlare di libri, ma attraverso il blog ora posso farlo.
Mi piace tantissimo… ogni volta che devo scrivere qualcosa sul blog ho il terrore, penso sempre che quello che scrivo sia banale o che sia scritto male.
Però dopo mille complessi pubblico e devo ammetterlo… mi sento soddisfatta e non vedo l’ora di poter scrivere nuovamente.

3. Riesci a leggere tutti i generi di libri  oppure c'è qualcosa che 
non ti piace?
Diciamo che ci sono libri che proprio non mi garbano.. Ad esempio i gialli polizieschi. Per il resto non ho problemi: se un libro è scritto bene è sempre un piacere 
 Oddio, tutti i generi no… Odio i gialli e non leggo MAI thriller e horror. Sono una fifona, finirei per non dormire di notte e non posso rischiare che delle occhiaie rovinino il mio bel faccino xD U.U
 L’unico genere che non riesco a leggere è l’horror/thriller. Ho letto un solo libro di Stephen King, e a volte ho ancora incubi.
Non riesco a leggere tutto, ci sono alcuni generi che non mi entusiasmano molto.
Posso leggere tutto tranne horror,gialli e thriller.

4. Perché le persone dovrebbero seguirti? 
Dovrebbero seguirci perchè ci stiamo impegnando tanto, e perchè siamo partiti con delle conoscenze pari a... mmm... zero! E pian piano il blog sta diventando tanto caruccio. Quindi se volete vedere l’opera finita .. “Follow us!”
Perché dovrebbero seguirmi? Oddio, perché? Ahahaha a parte gli scherzi, abbiamo in mente tante novità davvero interessanti… Non posso anticiparvi nulla, dovete venire a farci visita!
Le persone dovrebbero seguirci perchè siamo tenere, dolci e simpatiche.
Perché meritiamo di essere premiate per l’impegno U.U!!
Perché siamo oneste,non diamo una valutazione positiva se il libro non la merita, e perché è un blog variegato,non ci soffermiamo su un genere in particolare,quindi chiunque può trovare recensioni o anteprime di libri che rispecchiano il proprio interesse!

5. Autoconclusivi o saghe? 
 Preferisco le saghe, ma solo quando ho tutti i libri a disposizione. Altrimenti  rimango con la storia “mozza” :/ e soprattutto le saghe se, i libri, non sono scritti giusto per far numero. Ah e... amo i diversi POV! *-*
Entrambi? Oddio, le saghe tirano fuori la camionista che è in me! Mi fanno bestemmiare come non mai, soprattutto quando hanno quei finali del cavolo! Ma mi affeziono ai personaggi e leggerei sempre di loro! 
Entrambi. Amo le saghe, ne ho più di tre che comprendono 15 volumi e devono ancora concludersi. Ma anche i romanzi autoconclusivi mi piacciono molto
Entrambi!! Mi piace leggere libri autoconclusivi,perché so di non dover attendere per conoscere il finale, però spesso l’attesa rende un libro molto più bello, quindi amo anche leggere le saghe.

6. Qual è stato il primo libro che hai amato?
  
Il primo primo primo primo libro che ho amato è stato “Mille Splendidi Soli”.. costretta a leggerlo per un compito in classe del liceo. Ho cominciato a leggerlo controvoglia.. ma.. me lo sono divorato.. letteralmente. Ed è stato anche il  primo libro che ho letto.
Il primo libro come dimenticarlo! Harry Pottere e la pietra filosofale. Sono contenta che sia stato lui, non poteva capitarmi di meglio.     
 Il primo libro che ho amato è stato “Il meraviglioso mago di Oz”.
Il primo libro che ho amato è stato Harry Potter e la pietra filosofale. Avevo sette anni quando l’ho letto e non ho più smesso di leggere.

7. La tua prima crush letteraria? 
 Un solo nome... Carlos Ruiz Zafòn!
Oddiooo non potete chiedermi una cosa del genere… WILLIAM HERONDALE. Addio! 
 La mia prima cotta letteraria è stata per Licia Troisi, cotta che ho tuttora.
La mia prima vera crush letteraria è stata “Il cavaliere d’inverno” di Paullina Simons.
E’ stata una crush totale, ho amato la storia e ho amato Alexander <3 ho pianto quando ho terminato la trilogia perché mi ha trasmesso delle emozioni indescrivibili e non sono riuscita a leggere altro per molto tempo. 

8. Hai un libro che leggeresti all'infinito, senza che risulti noioso?

Sempre Mille Splendidi Soli.. ma ultimamente ho scoperto la Hoover, e “Forse un giorno” penso sia un libro che leggerei volentieri.
Questa è difficile… Amo tanti, troppi libri! In questo blog mi firmo come HOPELESS, quindi mi sembra giusto citare “Le coincidenze dell’amore” di C. Hoover. Quel libro è una botta al cuore, lo adoro! 
Il libro che leggerei all’infinito è “Il Piccolo Principe”.
Oltre al cavaliere d’inverno e a Harry Potter, c’è un’autrice che mi piace molto e rileggo i suoi libri tantissime volte: Colleen Hoover .

9. Dove compri i libri di solito?
Su Amazon, o alla Feltinelli.. Dipende un po’ dagli sconti :P Ma prediligo comunque gli acquisti online.. (anche se sono sfigata e talvolta i libri mi arrivano difettati -.-)
 Ovunque li vendano! Supermercato, bancarella, libreria… Se li vendessero dal panettiere probabilmente anche lì!
I libri li compro ovunque: internet, bancarelle, librerie.
Quasi sempre da Amazon, perché nella mia città abbiamo una libreria Mondadori, ma spesso non trovo i libri che mi interessano.

10. E-book o cartaceo? 
 La carta è sempre la carta!
Cartaceo a vita... Ma magari!!!! In casi di ristrettezze economiche (sempre) opto per l’ebook, ma appena ho soldini da spendere, mi rifornisco di cartacei :3     
 Amo i cartacei, ma apprezzo molto gli e-book. Quando viaggio mi piace portare dietro l’e-reader  e ho a disposizione un sacco di libri da leggere.

Cartaceo tutta la vita!! L’emozione di avere un libro tra le mani e l’odore della carta mi fanno impazzire. Purtroppo è costoso comprare libri, quindi spesso leggo gli ebook, ma se un libro mi piace molto non resisto e lo compro.


E adesso, ecco le domande a cui i dieci blog nominati dovranno rispondere!

1- Come avviene la scelta di un libro da leggere? Ti basi sulla trama, sulla copertina o sbirci eventuali recensioni?  
2- Quali sono i criteri secondo i quali recensite un determinato libro? 
3- Esiste un libro al quale riscriveresti il finale?  
4- Quali scrittori hanno cambiato il tuo modo di pensare e di vedere la vita o determinate cose di essa?  
5- Hai la possibilità di trasportare un libro su una pellicola cinematografica e di sceglierne il cast. Quale libro e, quindi, quali attori sceglieresti? 
6- Quali caratteristiche ricercate nelle collaboratrici del blog?  
7- Quale libro o saga avresti voluto scrivere di tuo pugno? 
8- Quanto è importante il rapporto blogger/lettore per voi? 
9- Quali sono le difficoltà che si riscontrano nel gestire un blog?  
10- Elencate tre morti di personaggi che avete reputato strazianti o ingiuste e tre personaggi che, invece, a vostro parere sarebbero dovuti morire al loro posto

Nessun commento:

Posta un commento