giovedì 16 aprile 2015

(ES)senza di te - Corinne Savarese



Casa Editrice: Rizzoli
Pagine: 95
Prezzo ebook: 2.49
Data pubblicazione: 26 settembre 2014


Può un profumo scatenare reazioni erotiche incontrollate, rapire il cuore di un uomo e incatenarlo per sempre? La dottoressa Juliette Rocher, delusa dall'amore e in cerca di riscatto, si trasferisce da New York a Grasse dove una prestigiosa casa produttrice di profumi la mette a capo del progetto L'essenza dei sogni, il cui compito è proprio quello di verificare la possibilità che alcune essenze influenzino le relazioni amorose. Ben presto Juliette si accorge che, oltre alle sue abilità di ricercatrice scientifica, il nuovo incarico richiede anche una fase di test sul campo: è l’inizio di una serie di situazioni imbarazzanti e paradossali, assurde e sconvenienti. Che non aiutano a gestire la neonata relazione con Miguel, l’affascinante ragazzo spagnolo che Juliette non vuole proprio lasciarsi sfuggire. Che fare? Cercare di guidare il destino con la chimica o lasciarsi travolgere dall'amore, quello vero, quello scritto nel destino? Un romanzo divertentissimo, un bouquet irresistibile che miscela con sapienza l’ironia più graffiante all'essenza dell’amore più puro.

“Io tengo a te, Juliette. Per me non sei l’avventura di una notte. Mi hai colpito come un fulmine a ciel sereno dal primo istante in cui i miei occhi si sono posati su di te.  Il mio cuore desidera solo vivere accanto al tuo. Ti ho sognata, aspettata, desiderata per due mesi, e finalmente ora sei con me”.



Può un profumo scatenare reazioni erotiche?? Direi che questo è un fenomeno che non va sottovalutato, assolutamente. Spiegherebbe come mai  gli uomini ragionano con una parte anatomica a loro cara, e vi assicuro che non è il cervello. xD 
Capiremmo come mai miliardi di uomini lasciano le loro fantastiche donne, per addescarne altre di facili costumi, definiamole così, giusto per non essere volgari. 

Vorrei distinguermi, sono sempre così “provinciale” nelle mie recensioni.  Mi definirei io stessa scurrile, quindi perché non cambiare un po’?? No vabbè non credo di riuscire ad essere fine ancora per molto… xD 
Soprattutto perché devo parlarvi del nostro protagonista maschile, Miguel, e devo per forza definirlo GRAN FIGACCIONE. E’ spagnolo ragazze!! E da come l’autrice lo descrive, credo proprio che lo stereotipo dell’uomo spagnolo sia vero. A me sembrava un gran figo (credo anche ben dotato xD),e devo dire che in quelle poche pagine lui ha alzato, e di molto, il tasso erotico di questo romanzo. QUUUIIINDIII… GRAZIE MIGUEL!!! HAI FATTO SOGNARE NOI DONNE!!! 
Ahahah no vabbè la smetto!!! Se leggessero i miei queste recensioni sarei spacciata. xD
Juliette, invece, la nostra protagonista viveva a New York ed è la figlia dell’ambasciatore francese. Decide di trasferirsi  a Grasse perché il suo ex l’ha mollata per una donna più vecchiotta. Ed è proprio questa la beffa!!! Cavoli lascia la nostra fantastica Juliette per una VECCHIA… e poi… cosa veniamo a scoprire??? Che era uno che ha letto durava 2 minuti e 47 secondi…. Ma che schifo è??? Ahahah no vabbè senza parole... Questo ci fa capire quanto gli uomini sono tutto fumo e niente arrosto… Donne continuiamo a far credere ai nostri uomini che a letto sono dei maghi. Aspetta e spera… ahahah Sono terribile, me ne rendo conto. Ma rendersene conto è il primo passo verso la guarigione, no?
Torniamo a noi… Juliette viene assunta da questa ditta di profumi a Grasse perché deve creare l’essenza che farà cadere in ginocchio tutti gli uomini. 
 Per  scoprire se queste essenze funzionano deve uscire tutte le sere per capire quali uomini riesce ad attirare. Che poi dico io, cara Juliette, credo che fossi tu ad attirare gli uomini, visto che sei una gran figa. Voglio vedere se il tuo profumo lo indossa una cessa ambulante super baffuta, oddio sto pensando alla mia ex prof di diritto,se attira gli stessi uomini che attiri tu ahahah. 
Per testare i profumi si reca proprio nell'enoteca di Miguel ed un giorno un profumo irresistibile farà la sua parte. Sarà il caso di dire qui “profumo” ci cova??’ Beh leggetelo!!! Perché io non ho intenzione di spoilerarvi questo libro. Soprattutto perché vi perdereste il bello. 
E’ il secondo You Feel  che recensisco di quest’autrice, e cavolo mi piace davvero tanto. Colleghe… i libri della Savarese sono tutti miei, giù le zampacce!!
Romanzo fantastico e soprattutto per niente impegnativo. Perfetto da leggere se avete poco tempo. … Che devo dire a me questi You Feel piacciono!! Ormai devo leggerne almeno uno a settimana. 


VOTO:
Questa recensione è stata scritta da:ALESSIA


2 commenti:

  1. Grazie infinite Alessia per questa esilarante recensione. Mi sono divertita moltissimo.
    Se ti può consolare anche io, alla mia età (!!!) spero che non leggano i miei romanzi i miei genitori, per lo stesso tuo motivo. Ho già la scusa pronta "Ehm, quel pezzo non l'ho scritto io, l'ha aggiunto la mia editor" :P ahahah

    Un calorosissimo saluto a te e alle tue lettrici, che spero accoglieranno il tuo suggerimento e apprezzeranno allo stesso modo (Es)Senza di te.

    Grazie di cuore,
    Corinne

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alessia Capolongo17 aprile 2015 19:50

      Grazie Grazie Grazie <3 Spero che i nostri lettori seguano il mio consiglio e leggano i tuoi piccoli capolavori. A me piacciono tanto e meritano davvero... Inoltre, ho scoperto che oltre ad essere una talentuosa autrice, sei anche una bellissima persona, quindi è sempre un onore leggere e recensire i tuoi libri e PROSSIMAMENTE riceverai delle sorprese... ;)

      Elimina