martedì 26 aprile 2016

Recensione: L'amore arriva sempre al momento sbagliato - Brittainy C. Cherry

Titolo: L'amore arriva sempre al momento sbagliato

Autore: Brittainy C. Cherry 

Editore: Newton Compton

Genere: Contemporary Romance 

Prezzo: 4,99€ ebook/ 9,90€ cartaceo 

Data pubblicazione: 15 APRILE 2016 ebook 
                                21 APRILE 2016 cartaceo
Ashlyn Jennings è una studentessa modello. Ama follemente leggere, soprattutto i drammi di Shakespeare, dentro i quali, spesso, cerca risposte alle domande che la vita le pone. E adesso di punti interrogativi ne ha molti, dato che ha appena perso sua sorella gemella e, come se non fosse abbastanza, sua madre è caduta in una grave depressione. Ashlyn deve andare a vivere con suo padre e la sua nuova famiglia nel Wisconsin. La devasta anche solo l’idea di trascorrere l’ultimo anno di scuola lontana dai compagni di classe, ma non può che fare le valigie. In viaggio verso la sua nuova casa incontra per caso Daniel Daniels, un uomo distrutto. Lui ha subìto due grandi perdite nella sua vita e sta cercando di rimettersi in sesto. Pensa a tutto meno che a trovare l’amore, ma l’incontro con Ashlyn è qualcosa che va oltre le semplici leggi della chimica. Entrambi cercano di dimenticare quello che hanno provato quel giorno, finché non si “scontrano” a scuola, dove essere allieva e professore non facilita affatto le cose…

 

Per la prima volta nella mia vita, sapevo che ce l'avremmo fatta. Perchè lui è il mio paradiso personale, e io il suo. Per sempre.

Sono leggermente sconvolta, anzi credo che leggermente non sia corretto. SONO DEVASTATA.
Sono qui che cerco di scrivere una recensione degna di questo libro e mi ritrovo in una valle di lacrime... Solo pensarci mi provoca un dolore immenso. Annegherò nei miei singhiozzi prima di aver portato a termine questa recensione ma cercherò di trasmettervi tutto ciò che ho provato. 
Forse dovrei solo scrivere le migliaia di citazioni che mi son segnata perchè sicuramente non sarò all'altezza di un' autrice che mi ha spiazzata in un modo che solo Collen Hoover e Rachel Van Dyken erano riuscite a fare.

Dalla sinossi, questo sembra un classico romanzetto rosa, un po' scontato e con il clichè dei clichè, innamorarsi del proprio professore.

Ma questo libro è il TUTTO.


Non posso riassumere ciò che veramente si prova leggendolo. Tutte le parole che potrei usare in questo momento sarebbero effimere ma cercherò di trasmettervi tutto ciò che posso.

Noi non siamo normali. E non voglio passare un normale ultimo anno di scuola. Io voglio te. Se ho imparato qualcosa da questi ultimi mesi, è che la vita fa schifo. Ma a volte una luce riesce a penetrare tutto questo, e rischiara l'oscurità. Ed è bellissimo. Ero così sola prima di incontrarti...
La vita di certo non è stata facile per Daniel e Ashlyn. Il destino è riuscito a farsi beffa di entrambi.
Ashlyn era malata ed una volta guarita ha scoperto che Gabby, sua sorella gemella, aveva la leucemia.
Adesso è agosto e lei si ritrova al funerale di sua sorella ed è in quel momento che capisce che ormai una parte di se stessa è morta. 
Sua sorella era il suo opposto. Amava vestirsi in modo succinto, aveva un fidanzato fantastico, era estroversa, una musicista e, cosa più importante, era la sua migliore amica. Ashlyn non è mai stata sola in tutta la sua vita ed adesso la solitudine la sta uccidendo.
Ad un certo punto si ritrova senza una sorella e senza una casa, perchè sua madre vede in Ashlyn sua figlia morta, quella figlia che era così simile a lei, ed è per questo che la "spedisce" dal padre. Un uomo che non c'è mai stato. Ashlyn odia sua madre, lei doveva rimanergli accanto in questo momento, anche lei aveva perso qualcosa.
E così si ritrova in una nuova scuola, nuovi amici e soprattutto nuova famiglia perchè suo padre è fidanzato con un altra donna che ha due figli e, finalmente la ragazza riuscirà a trovare degli amici.

Daniel invece sta venendo a patti con la morte di sua mamma e suo papà. Lui si è chiuso e non mostra agli altri il suo dolore perchè pensa che li deprimerebbe soltanto.


Un incontro in treno, un occhiata fugace e i due protagonisti capiscono che lo sguardo dell'altro cela della malinconia, Ã¨ un po' come guardarsi allo specchio... Peccato che Daniel sia il suo professore.
Questa è una storia di due anime distrutte, di due persone che cercano di ritrovare se stesse,due persone sole al mondo che cercheranno nell'altro il loro paradiso personale e la propria famiglia... Ma non è solo questo. Ci saranno tantissimi personaggi che amerete, soprattutto Ryan (oddio piango di nuovo). Vorrei tanto parlarvi di lui, del suo coraggio, della sua forza, della sua grandezza, ma non posso, non renderei giustizia ad un qualcuno che mi ha insegnato tanto.   
Conoscerete anche Gabby, la gemella di Ashlyn, la amerete con tutto il vostro cuore.


 Mi sembra che abbiamo lasciato così tante cose in sospeso...
Mi spiace di non poter essere lì il giorno del tuo diploma.
Mi spiace di non poter bere fino a svenire insieme alla festa dei nostri ventun anni.
Mi spiace di non essere lì quando firmerai le copie del tuo primo libro.
Mi spiace tanto di non poter essere lì il giorno delle tue nozze. Ma ho bisogno che tu faccia una cosa per me.
Ho bisogno che tu vada avanti. Sono io che sono morta, non tu.

La ragazza compila una lista con tutte le cose che deve fare sua sorella e, solo dopo aver svolto quel determinato compito, potrà leggere una delle lettere che le ha lasciato.
Ci sono lettere per tutto, per il suo primo amore, per la sua nuova amica, per il suo matrimonio, per la sua prima delusione amorosa, per tutto, perchè Gabby vuole in un certo senso far beffa alla morte e vuole far parte della vita di sua sorella. E' bellissimo. Ogni singola lettera lo è.


Grazie per amare la mia migliore amica, fratello.
Tanti auguri.

La tua nuova sorellina, Gabby


Benissimo, la vostra Alessia è di nuova una valle di lacrime, dopo aver finito un pacco di fazzoletti e bevuto una tazza di thé cercando di farmi coraggio, non posso non consigliarvi questo nuovo libro.
Come ho detto, ha tutto. Piangerete insieme ai personaggi, vi divertirete, vi ritroverete a sperare in un futuro migliore.
Compirete una sorta di viaggio mistico nel mondo delle emozioni! Penso che sia uno dei libri più belli che abbia mai letto in assoluto e in questo momento sto venerando la Newton per aver portato questo romanzo in Italia.
Leggete questo libro e lasciate un commento perchè non solo io ma anche la mia Hope, siamo disperate e non riusciamo a farci forza a vicenda.
 
ALESSIA









VOTO: 





8 commenti:

  1. Come ti capisco. Quando ho finito di leggere questo libro sentivo il vuoto... infatti mi sto riprendendo ora, a una settimana dalla fine della lettura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho finito due domenica fa e ogni tanto il mio pensiero va a questo libro e mi sento male, Dio quanto è bello...

      Elimina
  2. Dopo questa bellissima recensione ho ancora più voglia di leggerlo *w*
    xoxo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valeeeee!!! Son contenta che la recensione ti sia piaciuta e devi per forza leggerlo, così potremo sclerare assieme.

      Elimina
  3. Ho amato pazzamente questo libro, mi è piaciuto tantissimo e sono contenta di leggere di non essere stata l'unica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si può non amarlo, é speciale...

      Elimina
  4. Sto raccogliendo informazioni su questo libro perchè mi ispira troppo e fino adesso ho letto solo recensioni entusiaste! Per cui una curiosità... Leggendolo hai notato similitudini con Slammed o è solo un'impressione suscitata dalla trama?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dalla trama all'inizio l'ho penato anche io, ma è mooolto diverso :)
      Te lo consiglio assolutamente accompagnato da una scorta di kleenex e della cioccolata... Giusto per tirati su di morale :3

      Elimina