mercoledì 21 ottobre 2015

Recensione: Prima di incontrarti - K.A. Tucker

 Si conclude alla perfezione la serie Ten Tiny Breaths.

Autrice: K.A. Tucker
Titolo: Prima di incontrarti. Dieci piccoli respiri 0.5
Casa editrice: Newton Compton
Pagine: 100
Formato: Ebook 
Prezzo: € 0,99
Data di uscita: 08/10/2015

 La serie "Ten Tiny Breaths" è composta da:
0.5 In Her Wake (Prima di incontrarti)
1. Ten Tiny Breaths (Dieci piccoli respiri)
2. One Tiny Lie (Una piccola bugia)
3. Four Seconds to Lose (Quattro secondi per perderti)
4. Five Ways to Fall (Cinque ragioni per odiarti)

Cole Reynolds è un ragazzo che ha tutto. Finché una notte prende una singola, tragica decisione sbagliata… e perde ogni cosa 

Un bicchiere di troppo e il rientro dopo una festa al college si trasforma in tragedia. Muoiono sei persone e da un momento all’altro la vita di Cole Reynolds, uno dei superstiti, cambia irreversibilmente. Non è facile per lui fare i conti con le proprie responsabilità nell’accaduto. In passato avrebbe chiesto aiuto ai suoi amici di sempre, quelli che sono cresciuti con lui e gli sono stati accanto da quando ha mosso i primi passi, ma non ci sono più. E a causa sua ora c’è una ragazza di soli sedici anni che lotta per la vita in un ospedale, un’esistenza distrutta a causa di una birra e di un mazzo di chiavi. 
Tutti gli dicono che non è colpa sua, che non avrebbe potuto prevedere ciò che poi è successo, ma Cole non può fingere di non notare quegli sguardi su di sé, quei sussurri alle sue spalle. Né può ignorare il devastante senso di colpa nei confronti di quella ragazza nel suo letto d’ospedale. Vorrebbe incontrarla per chiederle scusa, ma non gli è concesso. Con il passare dei mesi, la vergogna e la solitudine prendono il sopravvento, e Cole perde interesse in tutto ciò che prima reputava importante: il college, la sua ragazza, il suo futuro. La sua vita. Finché non arriva a toccare il fondo, ed è allora che intravede una via d’uscita dal suo inferno personale: il perdono. Ma c’è solo una persona al mondo che può concederglielo…




MA COME SI FA DICO IO? 
COME? 
Ogni volta che leggo un libro della Tucker, ecco che mi ritrovo sommersa di fazzolettini! Lacrime, lacrime ovunque T.T

Anche stavolta eccomi qui, a fissare uno schermo in cerca di parole che sembra non siano mai quelle giuste. 
La serie Ten Tiny Breaths Ã¨ MAGNIFICA! 
Quelle storie si insinuano dentro di te e lasciano qualcosa, un sentimento, un'emozione che rivivi ogni volta pensi a loro... A quei ragazzi con i quali per un po' di tempo hai vissuto, con i quali hai amato e sofferto! Non sono storie che si possono descrivere, perché quello che ti danno mentre leggi, che ti lasciano alla fine, è talmente grande da non poter essere racchiuso. Non è solo amore quello che troverete nei romanzi della Tucker... L'amicizia, la famiglia, la perdita, il dolore, c'è anche questo, ma soprattutto c'è la FORZA! Quella di fare delle scelte, di scegliere la strada giusta nonostante tutto, di riprendere in mano la propria vita e darle un senso, trovarlo magari, ma non sprecarla in attesa che finisca. Sono QUESTE COSE che rendono i libri così speciali ai miei occhi! 

Prima di incontrarti è una storia legata al primo romanzo della serie, Dieci piccoli respiri. Se l'avete letto, ricorderete sicuramente Kacey e Cole/Trent, la loro storia. 
Qui invece facciamo un salto indietro, a prima che i due s'incontrassero, a quando Trent ancora non esisteva e Cole era un semplice ragazzo che andava all'università e alle feste con i suoi amici. 
È così che tutto ha inizio, con lui e i suoi due amici, Sasha e Derek, ad una festa che bevono e si divertono, ma basta poco e tutto cambia. 
Cosa sarebbe successo se invece di andare a quella festa, Cole fosse rimasto a casa a studiare per l'esame del giorno successivo? 
Cosa sarebbe successo se lui non avesse bevuto? 
Cosa sarebbe successo se Sasha avesse detto di essere ubriaco e non il contrario? 
Cosa sarebbe successo se Cole non gli avesse dato le chiavi della macchina?PROBABILMENTE SEI PERSONE SAREBBERO ANCORA VIVE

Che ci piaccia o no, viviamo e moriamo grazie a un'infinita serie di scelte che influenzano ogni nostro passo. A volte in modi che non avevamo mai osato sperare. E in altre in modi a cui per molto tempo non riusciamo a dare un senso.

Una scelta diversa, sarebbe bastato questo e la storia sarebbe stata diversa. Soltanto due persone sono sopravvissute dopo quell'incidente. 
Cole e Kacey. 
Entrambi però pagheranno a caro prezzo la loro sopravvivenza. 

Cole abbandonerà tutto, persino se stesso, arrivando a cambiare nome. Trent. Ma intorno a lui tutto diventerà sempre più buio, tutto sarà troppo difficile e l'unica cosa che gli resterà saranno quegli occhi azzurri, quelli di Kacey, la ragazza sopravvissuta, l'unica cosa che lo spinge a non lasciarsi andare fin quando non tenterà il suicidio! Ma ecco che qui entra in scena il nostro dottorino preferito... Stayner lo aiuterà a ricucire i pezzi, a mettere insieme quelle parti di lui ormai andate perse dopo quell'incidente. E dopo, cosa accadrà? 
Kacey. 
Kacey. 
Kacey. 
Aiutarla sarà il suo nuovo obiettivo, poi potrà tornare a vivere. Aiutare quella ragazza che è sprofondata in basso quanto lui, quella ragazza che ormai segretamente segue e di cui vuol prendersi cura. Ma perché? Sarà soltanto il senso di colpa a spingerlo in questa direzione o c'è dell'altro? 
La risposta a questa domanda se avete letto Dieci piccoli respiri la conoscete! 

Molti di voi si chiederanno, PERCHÉ DEVO LEGGERE QUESTA STORIA? Infondo so già come finiranno le cose! 
Dovete leggerla perché Trent se lo merita! Merita di essere capito, merita di essere perdonato. 

“Il suo cuore è stato spezzato, ma è arrivato il momento di sentirlo battere ancora.” Dieci piccoli respiri

In sole cento pagine viene raccontata la vita di un ragazzo sopravvissuto che non riesce a fare i conti con il presente e a chiudere con il passato. La Tucker ci fa conoscere Cole, e scoprirete sin da subito che non è la stessa persona che abbiamo conosciuto nel primo romanzo della serie, ma non per questo l'amerete meno. 
Con il suo stile preciso, travolgente, divorerete questa storia dalle mille sfumature di blu. Un singolo errore può essere una condanna, ma anche una salvezza. Per Cole è stata una condanna, per Trent una salvezza.

Beh, oltre a dire VI ORDINO DI LEGGERE QUESTO ROMANZO E TUTTA LA SERIE, non posso far altro!
Vi mando tanti bacini, HOPELESS.

VOTO:





Nessun commento:

Posta un commento