giovedì 2 marzo 2017

Finalmente noi di Tijan - Recensione



Finalmente noi

Tijan

Genere:  New Adult
Editore: Garzanti
Prezzo: Cartaceo 9,99€ - Ebook 16,90€
Serie:  Fallen crest high #1
Pubblicato:  2 MARZO 2017

Trama: Samantha ha diciassette anni e pensa di avere una vita perfetta. Brava a scuola, un fidanzato innamorato, delle amiche fedeli. Ma quando un giorno rientra in casa, sua madre, con gli occhi bassi, le confessa di aver lasciato suo padre per un altro uomo: lei e Samantha si trasferiranno a casa sua. Ma il peggio deve ancora venire, perché Sam sarà obbligata a vivere con le persone che odia di più al mondo: Mason e Logan Kade, i figli del nuovo compagno della madre. Li conosce di fama, ma lei non ci ha mai voluto avere nulla a che fare. Campioni di football, attaccabrighe, ribelli, con una ragazza diversa ogni giorno. I classici cattivi ragazzi da cui stare lontani. I più temuti del liceo. I primi giorni in casa, Sam decide di evitarli. Anche se si sente sempre più sola ora che il suo fidanzato l’ha tradita con la sua migliore amica e il suo mondo crolla pezzo dopo pezzo. Anche se avverte sempre su di sé gli occhi magnetici di Mason. Prova a resistere, ma giorno dopo giorno è più difficile. Perché sotto il suo sguardo si sente come non si è mai sentita, come nessuno l’ha mai fatta sentire. Mason è l’unico che la sa capire, che conosce la strada per il suo cuore. Ma la loro è una storia che sembra impossibile: le loro famiglie si oppongono, e a scuola hanno tutti contro. Finché un segreto terribile non cambierà completamente i loro destini…
Finalmente noi è un caso editoriale unico, un fenomeno mondiale.
Inizialmente autopubblicato, ha scalato le classifiche del «New York Times» rimanendo per settimane nella Top Ten. La rete è invasa di commenti, richieste di anticipazioni, tutti sono impazziti per la nuova coppia che promette di infiammare gli animi dei lettori. Anche in Italia, non appena si è sparsa la notizia della pubblicazione, si è scatenato un tam tam incontenibile. Passioni proibite, tradimenti inconfessabili, un amore da togliere il respiro fanno di Finalmente noi il nuovo romanzo da non perdere per nessun motivo al mondo.


Recensione

Ho appena terminato questa lettura e devo assolutamente scrivere la recensione perchè dentro voglio metterci tutte le sensazioni del momento. Quando ho visto questo romanzo tra le uscite ha subito suscitato la mia curiosità, la trama urlava COMPRAMI a un mese dall'uscita, non potevo assolutamente lasciarmelo sfuggire.
Parto subito dicendo che non è stata la lettura che mi aspettavo ma che comunque è stata piacevole. E' mio dovere precisare che questo è il primo romanzo di una LUNGA SERIE. Fino ad ora sono stati pubblicati cinque romanzi in lingua originale più varie novelle e la serie è ancora in corso. Vi dico questo perchè tutti i libri riguardano i protagonisti di questo primo romanzo, Sam, Mason e Logan, quindi questo primo libro va visto come "introduzione" ad un qualcosa di molto più grande. 



Vado col raccontarvi un po' la storia e dopo vi spiego il perchè di queste precisazioni. 
Samantha vive in una bolla fatta di menzogne, ma sappiamo tutti quanto poco serva per farla esplodere. Un giorno torna a casa e sua madre la informa che non è più innamorata di suo padre e che ha un altro uomo nella sua vita, si dovranno trasferire da lui, nella sua casa, con i suoi due figli: Mason e Logan Kade. Gli irraggiungibili, i ragazzi più famosi della città, belli e ricchi con tutti ai loro piedi. Ogni ragazza è disposta a qualsiasi cosa per un Kade e Sam adesso vivrà sotto il loro tetto. Lei deciderà di tener nascosta questa cosa, preferisce non tirare l'attenzione su di sé, ma ciò ad un certo punto sarà inevitabile. 

Sam si ritrova all'improvviso a lottare contro la sua vita da sola. Le sue uniche amiche la tradivano alle sue spalle, idem il fidanzato con cui stava da tre anni, sua madre è una stronza arrivista che pensa soltanto a se stessa, nessuno si sofferma a guardare lei, Sam, soffocata dalla solitudine e imprigionata in una vita non più sua. E' libera soltanto quando corre. Lei corre veloce, lontano, per sentirsi leggera e poter saltare al di là dei problemi che la soffocano.


Ma quando tutto sembra affondare, ecco che qualcuno le lancia un salvagente. Sono i fratelli Kade. Mason e Logan, seppur in modo diverso, riusciranno a vedere la vera Sam e faranno di tutto per proteggerla. 
Mason fino alla fine sarà un incognita. Non sono riuscita a comprendere questo personaggio, nonostante lui sia vicino alla protagonista, nonostante i due si innamorino, non ci viene svelato molto, resta fino alla fine avvolto in un'alone di mistero e spero che nei libri successivi venga inquadrato meglio. Il rapporto che nasce e si sviluppa tra Mason e Sam è fatto di piccoli attimi che all'improvviso sfociano in qualcosa di più. Questa cosa non mi ha fatta impazzire, avrei preferito che si avvicinassero prima di più, che lui mostrasse un interesse maggiore nei confronti di Sam prima che lei gli si butti letteralmente tra le braccia, soprattutto perchè Sam prima di lui non era mai "stata" con nessuno, tanto da esser definita più di una volta santarellina... Non so, mi è sembrato che venisse data poca importanza alla cosa. 

Sei stato a guardare? Per questo non farò mai quello che fai tu. Io ce l'ho. Non devo sognarla.


Il personaggio che più ho adorato è Logan, avrei voluto davvero tanto che lei si mettesse con lui. E' ironico, pungente, quando c'è lui la storia prende vita. E' incredibile, uno dei punto vincenti dell'intero romanzo. Tra lui e Mason c'è un bellissimo rapporto ricco di complicità, i due si completano in maniera incredibile, mi è piaciuto molto come questa parte sia stata messa in evidenza dall'autrice *.*

Verso la fine credo che l'autrice abbia messo troppa carne sul fuoco e che la conclusione sia decisamente bruciacchiata. Sicuramente lo avrà fatto per prepararci ai romanzi successivi, ma c'è troppa confusione nei capitoli finali. Quando ho detto che questo romanzo va visto solo come "introduzione" è proprio per questo, ci si ritrova alla fine con troppe situazioni irrisolte e in generale in alcuni punti la storia procede molto lentamente. 

In questo primo libro Sam si troverà faccia a faccia con numerosi ostacoli, forse troppi tutti in una sola volta e questo fa apparire tutto un po' irrealistico, ma l'autrice ha dato vita ad una protagonista con le palle che non si lascerà mai mettere i piedi in testa.

Tijan a quanto pare ha conquistato molti con i fratelli Kade, personalmente non ho ancora un parere definito, alcuni passaggi li ho trovati un po' forzati e mi hanno fatto storcere il naso, ma spero di avere la possibilità di leggere il seguito e poter finalmente decidere, in fondo il tutto ha un bel ritmo e si legge piacevolmente. Non ci resta che attendere i romanzi successivi, 
alla prossima, xoxo
VOTO:


2 commenti:

  1. Cinque romanzi?! No Maria, io esco. AHAHHAHAH Credevo fosse un autoconclusivo, pensa te! Se mai lo leggerò sarà sicuramente in e-book, la storia non sembra male ma non ho tutta questa urgenza di leggere il libro.

    RispondiElimina
  2. Sinceramente il fatto che sia parte di altri libri mi ispira poco, nel senso che a volte è molto meglio leggere un autoconclusivo, poi chissà magari più in là ci faccio un pensierino. Bella recensione però

    RispondiElimina