mercoledì 2 novembre 2016

BlogTour #3: E' solo una storia d'amore di Anna Premoli - Come inciampare nel principe azzurro


Buongiorno lettori, come state? Ormai lo sapete, qui nel Walk in Wonderland non ci si annoia maiiii! Oggi infatti vi presentiamo la terza tappa del blog tour dedicato al nuovo romanzo di Anna Premoli, E' solo una storia d'amore. Nel blog The Ink Spell troverete l'incipit con alcune citazioni tratte dalla storia, e nei blog Hook a Book e Libri e Librai girerete il mondo in compagnia dei fantastici romanzi che l'autrice ha pubblicato. La nostra tappa prende il titolo da uno dei suoi primissimi libri, Come inciampare nel principe azzurro. Noi siamo delle sognatrici, amiamo l'amore e desideriamo incontrare la nostra metà, il principe sul suo bianco destriero, il bad-boy in sella alla sua motocicletta, l'uomo che faccia dei nostri sogni un'incantevole realtà. Ecco, il post di oggi mira proprio a questo. Saranno alcune piccole istruzioni su come incontrare il principe azzurro. Insomma, per metterci sulla sua stessa strada, o almeno incrocio, stradina di campagna? Vabbè proviamoci.

Titolo: E' solo una storia d'amore
Autore: Anna Premoli
Genere: Contemporary Romance
Editore: Newton Compton
Prezzo cartaceo: 9,90€
Prezzo ebook: 4,99€
Data pubblicazione: 9 Novembre 2016

TRAMA: Cinque anni fa Aidan Tyler ha lasciato New York sul carro dei vincitori, diretto verso il sole e il divertimento della California. Fresco di Premio Pulitzer grazie al suo primo libro, coccolato dalla critica e forte di un notevole numero di copie vendute, era certo che quello fosse solo l’inizio di una luminosa e duratura carriera. Peccato che le cose non stiano andando proprio così: il suo primo libro è rimasto l’unico, l’agente letterario e l’editore gli stanno con il fiato sul collo perché consegni il secondo, per il quale ha già incassato un lauto anticipo. Un romanzo che Aidan proprio non riesce a scrivere. Disperato e a corto di idee, in cerca di ispirazione prova a rientrare nella sua città natale, là dove tutto è iniziato. E sarà proprio a New York che conoscerà Laurel, scrittrice di romanzi rosa molto prolifica. Già, “rosa”: un genere che Aidan disprezza. Perché secondo lui quella è robaccia e non letteratura. E chiunque al giorno d’oggi è capace di scrivere una banale storia d’amore… O no?


Come inciampare nel principe azzurro



UNO: La prima cosa da fare, la più ovvia in effetti, è quella di uscire. Lo so, è scontato dirlo, ma se siete come me, che amate trascorrere le serata in pigiama, sul divano, a guardare Harry Potter o recuperare le serie tv mangiando schifezze, questo è il primo passo da compiere. Il principe azzurro non verrà mai a bussare alla vostra porta se non alzate il culo. Lui è li fuori che vi aspetta, fooooorza.


DUE: Sentitevi belle. Che siate alte, basse, more, bionde, magre, con qualche chilo in più, SENTITEVI BELLE. Una volta ho letto che la bellezza è un gioco di riflessi, se riuscite a sentirvi belle, lo sarete ancora di più. Siate belle per voi, amatevi. Amate la vostra unicità. Questo vi renderà più sicure e apparirete in maniera diversa agli occhi degli altri, anche a quelli del vostro lui.

TRE: Prendere l'iniziativa. Una volta uscite, non statevene lì in un angolo a rimurginare sulla vita, partecipate alle conversazioni, se vi interessa qualcuno, parlategli. Non siate timide, abbiate il potere di cambiare la situazione, mettetevi in gioco. Al vostro lui potrebbe piacere una ragazza determinata e sicura di sé. (Non troppo, mi raccomando)

QUATTRO: Prendetevi cura di voi stesse. Abbiamo già detto che dovete sentirvi belle, ma anche apparire in un determinato modo è importante. Non uscite di casa con i pantaloni della tuta di vostra nonna e i capelli talmente sporchi che se li strizzi esce olio di palma. Curate voi stesse e il vostro aspetto, senza esagerare ovviamente. La bellezza sta nella semplicità, ma un tocco in più, che accentui la vostra femminilità, non guasta mai. 

CINQUE: Sorridete. Le musone non piacciono a nessuno. Il sorriso è contagioso, quindi il tuo potrà essere anche il suo sorriso in futuro. La felicità cattura l'attenzione di chiunque. Vi è mai capitato di andare da qualche parte, sentire qualcuno che ride, e voltarvi a guardarlo? Beh, il vostro principe potrebbe notarvi proprio per questo.

SEI: Per incontrare il principe azzurro, dovete sentirvi anche voi una principessa. Amate voi stesse, concedetevi del tempo per star bene, il momento giusto arriverà da solo, non abbiate fretta. La vostra felicità è la più importante.

La cosa essenziale ragazze, è essere voi stesse. SEMPRE. Non lasciate che sia il mondo che vi circonda a determinare chi siete, abbiate il coraggio di non definirvi, siate libere. L'amore vero non ha catene. Volete una storia d'amore come quella che c'è nei romanzi che tanto amiamo? Concedetevela. Esiste ragazze, non è finzione, dovete trovare soltanto colui disposto a farvela vivere. NON ACCONTENTATEVI. Non è mai troppo tardi per innamorarsi, che abbiate 20, 40, 50 anni, l'amore arriverà comunque.


L'AMORE E' PIU' FORTE.
"Lo sai che mi accuseranno di raccontare sciocchezze e che nessuna mia lettrice crederà all'esistenza di una persona come te?" lo accuso colpita. "Diranno che creo aspettative irrealistiche nelle donne!""E tu di' loro di aspettare. Prima o poi quello giusto arriva sempre..."

Adesso che ci penso... Ma perchè dovremmo essere noi ad inciampare nel principe azzurro? Dov'è il nostro GIRL POWER? Mettiamo lo sgambetto a 'sti uomini e facciamoli capitolare ai nostri piedi U.U


La nostra tappa finisce qui, se vi è piaciuta iscrivetevi ai nostri lettori e mi raccomando, fatelo anche con gli altri blog partecipanti. I loro post vi conquisteranno U.U





XOXO WALK IN WONDERLAND

12 commenti:

  1. Per fortuna il mio man non è un principe azzurro, se no - considerando che io sono l'esatto opposto di quello che dovrei essere secondo la lista - non lo avrei mai incontrato xD
    Diciamo che più che il principe azzurro, potrebbe essere il fornaio xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Almeno hai un man ahahah io sono una zitella incallita...

      Elimina
  2. Facile a dirsi, difficile a farsi XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io devo provare a seguire questa lista, tanto ormai le ho provate tutte xD

      Elimina
  3. Il mio tutto è tranne che un principe azzurro... direi che è più un fornaio in sella al suo furgoncino! O.o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è comunque un principe azzurro... u.u

      Elimina
  4. Ragazzeee grandi come sempre anzi no.. sempre sempre di piùùùù! <3 Eh però io sono fuori dai giochi mi sa a questo giro.. un giorno, prima o poi, ve lo racconterò come ho incontrato Mr Marito xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marito?? Ma sei sposata?? Perché non ne sapevo nulla?? Ahahaha

      Elimina
    2. Sìììì, voglio saperlooo *w*

      Elimina
  5. Ora siamo curiose 😊😊😊

    RispondiElimina
  6. Ah, ma non esce fuori dai libri il principe azzurro? Dobbiamo uscire noi fuori di casa? Ecco cosa stavo sbagliando...
    Ahahaha carinissimo il blogtour e bellissima questa tappa! Ora devo solo leggere il libro perché mi state facendo venire ancora più voglia :)

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina